La Valle del Tempo

Annalisa Di Nuzzo

La città e le sue culture. Adolescenza, violenza, gruppi di strada

Pagine: 144
Dimensioni Volume (cm): 17 x 24
ISBN: 979-12-80730-95-4

Il fenomeno delle aggregazioni giovanili, definite in una semplificazione generica e spesso fuorviante gang, trova nella città la scena prioritaria dove si manifestano strategie di violenza e sopruso che attingono, spesso, a background diversificati, non sempre malavitosi. L’indagine affrontata in questo volume apre ad una rifles­sione attenta, in chiave di antropologia urbana, sulla percezione della città, in parti­colare da parte delle giovani generazioni attraverso le sub culture di cui sono prota­goniste, siano esse legate all’età che alle stratificazioni culturali, etniche e di genere. In particolare, la ricerca ha affrontato lo studio di tutti gli attori del complesso campo sociale che caratterizza la città postmoderna e che possono contribuire alla ricostruzione del fenomeno qui indagato.

Muovendo dai vari approcci teorici, l’a­nalisi offre un excursus che affronta anche la questione del genere legata alla presen­za femminile nelle gang e alla gestione della violenza. La seconda parte del volume dedica ampio spazio a diverse forme di etnografia frutto di ricerca sul campo. In particolare, le interviste a tre figure dello Stato (il Presidente del tribunale dei mi­norenni di Napoli, il Sostituto Procuratore Capo presso il tribunale dei minorenni di Napoli e l’Ispettore superiore SUPS della Polizia di Stato) chiariscono e fanno emergere i vissuti e lo spaccato sociale che sottende alle aggrega

Dello stesso autore...
Potresti voler leggere anche...