La Valle del Tempo

Ai danni del popolo italiano

Pagine: 104
Dimensioni Volume (cm): 12 x 17
ISBN: 979-12-80730-33-6

Riflessioni e proposte di un ex magistrato per una giustizia in coma

L’Autore, di fronte alla drammatica scena di una Giustizia italiana ormai in coma, prova a dare un contributo per una terapia innanzitutto di rianimazione alla luce della sua esperienza ormai cinquantennale, dal giugno 1972 ad oggi, nei Palazzi di Giustizia con la toga di magistrato fino al 1994 e poi con quella di avvocato.

La terapia fornisce sia indicazioni di applicazione immediata ed a costo zero, sia altre di incisività a medio o a più lungo termine riguardanti la riorganizzazione e la direzione degli uffici giudiziari e la cultura professionale dei magistrati, senza trascurare la necessità di un atteggiamento mentale del Legislatore italiano che finora ha evidenziato, come provocatoriamente l’Autore sottolinea, una vera propria “vocazione al crimine”.

Né manca una visione più generale sulla cosiddetta “immoralità” del giudice, ovvero della giustizia umana, immoralità però riscattabile se il giudice se ne fa carico con assoluta umiltà e dedizione.

Il saggio volutamente breve e provocatorio si alleggerisce e si umanizza, dando anche respiro al Lettore, con alcuni significativi aneddoti vissuti dall’Autore nella sua cinquantennale esperienza giudiziaria.

Dello stesso autore...
Potresti voler leggere anche...