La Valle del Tempo

Cerca per titolo o per autore
Cerca per collana

Scenari

Carismi e istituzione. In compagnia di Albino Luciani

I carismi dei fedeli devono essere, comunque, verificati dai pastori, non viceversa; ma i carismi dei pastori sono controllati dai fedeli (receptio).

«Sono sorpreso del servizio, a volte infruttuoso, che svolgiamo noi sacerdoti con alcune categorie di penitenti, che restano immobili e fermi nello stato di peccato e di negatività, nonostante la frequentazione del sacramento della Penitenza». Romualdo Gambale

l titolo di questo agile volumetto del dott. Andrea Piscopo, palliativista e direttore dell’Hospice, è una vera ricetta di vita e di speranza, particolarmente efficace in un contesto in cui, anche a
motivo degli effetti tragici della pandemia globale, la disperazione potrebbe prevalere su affetti, sentimenti, amicizie.

Dal Dio negletto e bestemmiato dei lontani alla luminosa speranza dei vicini, questo libro racconta la fatica della salita per narrare l’entusiasmo di chi, giunto in vetta, può finalmente godersi il panorama.

Il segreto della felicità apre la mente alla consapevolezza di quanto noi tutti cerchiamo sulla terra, al di là di ogni gratificazione e bene concreto che possiamo realizzare. Qualcosa che spiega tutte le nostre scelte migliori. Questo qualcosa è la felicità o, come la chiama san Tommaso, la beatitudine.

Il testo intende offrire ai pastori, ai religiosi, agli operatori pastorali e agli utenti delle nuove tecnologie un valido strumento per educarsi al loro uso.

 13,50

La ripetizione degli atti umani può dar luogo in noi a un abito, sia negativo che positivo. In questo senso, l’abito fa il monaco, ovvero la ripetizione di certe condotte, negative o positive, ci struttura la persona e ci fa essere ed apparire così o così.

L’altra metà dell’infinito è una silloge poetica in grado di scandagliare il vissuto di chi la ha scritta e di suscitare intense emozioni nel lettore.

L’Autore tratta l’interessante tema della celebrazione eucaristica

.bh

 12,50

collana diretta da Pasquale Giustiniani

Nella Valle del tempo, a chi cammina si aprono all’improvviso nuovi Scenari, ognuno col suo linguaggio particolare…

Simboli, liriche, indagini socio-culturali e socio-religiose, bioetica, futuro del pianeta…

Volumetti essenziali, chiari, immediati, scritti con linguaggio preciso e in maniera accattivante da Autori che, alla grande preparazione di base, uniscono ottime capacità comunicative.

Un volumetto chiama l’altro, creando una piccola enciclopedia della cultura del terzo millennio, che tutti devono garantire alla propria libreria.